Funzionamento

Il funzionamento delle pellicole per vetri Madico

Questa sezione descrive il funzionamento delle seguenti tipologie di pellicole per vetro piano Madico:
pellicole antisolari, pellicole di sicurezza, pellicole per la privacy e decorative, blocco UV ed estetiche.

Controllo solare
Il sole è una fonte di radiazioni molto potente. Tuttavia sia il calore che l’abbaglio solare possono essere causa di notevoli problemi per gli edifici. Le pellicole per il controllo solare, denominate anche pellicole protezione solare, offrono due vantaggi generali: da una parte riducono l’effetto dell’apporto di calore, dall’altra l’abbaglio provocato da un’eccessiva luce visibile.

L’apporto di calore dovuto al sole
Il sole trasferisce calore verso la terra tramite irradiazione. L’energia solare che raggiunge una finestra sarà parzialmente trasferita attraverso la finestra all’interno dell’edificio. I muri, il pavimento, il soffitto, i mobili, ecc. assorbiranno l’energia penetrata all’interno della stanza e la stanza aumenterà di temperatura. Questo fenomeno è l’apporto gratuito di calore dovuto al sole.

Ciò significa che:
maggiore sarà l’apporto gratuito di calore dovuto al sole, più sarà elevata la temperatura costante.
minore sarà l’apporto gratuito di calore dovuto al sole, più sarà bassa la temperatura costante.

Riflessione solare
Le pellicole per finestre influenzano direttamente l’apporto gratuito di calore dovuto al sole fornendo una riflessione solare elevata e, in modo più moderato, un buon assorbimento solare. Insieme questi forniscono un fattore di respingimento dell’energia solare passante attraverso la finestra. Questo processo è denominato riduzione dell’apporto gratuito di calore. Le pellicole per finestre possono quindi ridurre la temperatura di un ambiente e limitare i costi del condizionamento dell’aria.

Equilibrio energetico
Il sole irradia energia sulla finestra. Una parte di questa energia sarà irradiata direttamente attraverso la finestra, ed è ciò che definiamo trasmissione solare totale. Una parte dell’energia sarà riflessa ed è ciò che definiamo riflessione solare totale. Una parte dell’energia sarà assorbita ed è ciò che si definisce assorbimento solare totale. L’energia assorbita riscalderà il vetro e ne farà salire la temperatura. Tuttavia, il vetro non continuerà ad aumentare di temperatura poiché perderà calore per irradiazione verso l’ambiente circostante, per conduzione verso il telaio e per convezione verso il vento e le correnti d’aria. L’equilibrio energetico della finestra illuminata dal sole (vedi lo schema) è quindi:

Energia in entrata proveniente dal sole = 100%
Energia trasmessa + energia riflessa + energia assorbita = 100%
Per le pellicole per finestre Madico: trasmissione solare totale + riflessione solare totale + assorbimento solare totale = 100%

NB: totale energia in entrata = totale energia in uscita

Equilibrio energetico con le pellicole per vetri Madico
I dati tecnici per ogni pellicola forniscono informazioni riguardo l’equilibrio energetico solare della finestra per ogni pellicola installata, usando un vetro singolo trasparente di 3 mm di spessore. Questi dati danno un’idea di quanto sia efficace ogni pellicola e permettono di paragonare diverse pellicole e diversi sistemi di vetratura. E’ ovvio che maggiore sarà la quantità di energia riflessa, inferiore sarà la quantità di energia trasmessa e assorbita.

Scegliere la pellicola giusta
E’ importante capire che per ottenere un buon respingimento dell’energia solare e quindi una buona riduzione dell’apporto gratuito di calore, la pellicola per finestre Madico che si sceglierà dovrà avere una buona riflessione solare totale. Ciò significa che si sceglierà quasi sempre una pellicola con uno strato metallico al suo interno. Una corretta selezione della giusta pellicola per il cliente assicurerà di ottenere anche altre proprietà quali colore, aspetto, riflessione della luce visibile, privacy, ecc.

La temperatura ideale
Un vantaggio importante sul quale i clienti vogliono avere maggiori informazioni è relativo al modo in cui la pellicola per finestre Madico influenzerà la temperatura della stanza. Difficile da predire con esattezza, perché la progettazione di ogni edificio è diversa, le condizioni climatiche possono variare, i sistemi di vetratura sono differenti, ecc.

Riduzione dell’abbaglio
L’abbaglio viene definito come un eccesso di luce visibile. E’ evidente che per ridurlo è necessario diminuire la quantità di luce visibile. Esistono molte fonti di luce visibile e tutte possono dare adito all’abbaglio. Spesso però il sole è il problema principale. Di conseguenza, per ridurre l’abbaglio proveniente dal sole è necessario ridurre la trasmissione della luce visibile attraverso la finestra. Molti clienti si lamentano del problema dell’abbaglio ma non vogliono che la quantità di luce visibile che penetra nell’edificio sia ridotta. La soluzione consiste nel trovare un giusto compromesso tra la quantità di luce desiderata e la riduzione dell’abbaglio senza rendere le finestre troppo scure.

Privacy
Esistono due metodi per garantire la privacy con una superficie vetrata:

  1. Rendendo il vetro opaco o offuscato così da rendere difficile osservare oggetti attraverso il vetro, a meno che questi non siano molto vicini al vetro.
  2. Rendendo il vetro uno “specchio unidirezionale” così da rendere difficile vedere attraverso il vetro in un senso ma non nell’altro.

Le pellicole opache forniscono un effetto di opacità poiché disperdono e diffondono la luce.

Le pellicole a “specchio unidirezionale” funzionano attraverso la giusta regolazione dei livelli di illuminazione su entrambi i lati del vetro. Un esempio dimostra questo requisito. Immaginate un ufficio composto da una zona di reception e un ufficio principale.
Fra l’ufficio principale e la reception si trova una finestra. Il cliente desidera che sia possibile osservare la reception a partire dall’ufficio principale ma che le persone all’interno della zona reception non siano in grado di vedere l’ufficio principale. In tal caso è necessario che il livello di illuminazione nella zona reception sia almeno sette volte superiore al livello di illuminazione nell’ufficio principale. In altre parole, il rapporto deve essere almeno 7:1.

Questa situazione permette allo “specchio unidirezionale” di funzionare bene. Tuttavia, man mano che diminuisce il rapporto e si avvicinano i due livelli di illuminazione, l’effetto è ridotto finché, quando il rapporto è di 1:1, è altrettanto facile vedere la zona reception dall’ufficio principale che vedere l’ufficio principale dalla zona reception.
In questa situazione potrebbe non essere possibile risolvere il problema completamente ma risulteranno utili i seguenti suggerimenti:

  • Aumentare il livello di illuminazione nella zona che deve essere visibile (ovvero la zona reception nell’esempio citato).Se ciò non dovesse essere possibile per tutta la zona, sarà spesso utile illuminare la finestra dal lato da osservare (ovvero la zona reception nell’esempio citato).
  • Diminuire il livello di illuminazione da cui si desidera osservare (ovvero l’ufficio principale nell’esempio citato).
  • Accertarsi che il vetro abbia una buona riflessione sul lato che deve essere visibile (ovvero la zona reception nell’esempio citato), una bassa riflessione sul lato da cui si desidera osservare e una bassa trasmissione della luce visibile.

In genere, le pellicole quali la SRS 220 C SR, SL 180 C SR, SB 221 C SR, ecc. offrono un’ottima riuscita per la privacy del tipo “specchio unidirezionale” a seconda delle circostanze esatte dell’edificio.
Un fattore di privacy potrebbe essere necessario per dissimulare o nascondere dietro il vetro una parte dell’edificio. Per esempio, in caso si controsoffitti la vetratura permetterà di vedere al di sopra del controsoffitto.

Una situazione simile si avrà nel caso si installino degli scaffali vicino al vetro. In quasi ogni caso è possibile accertarsi che queste costruzioni siano nascoste in modo soddisfacente ma il metodo potrebbe variare in funzione delle circostanze esatte dell’edificio. In linea di massima, le pellicole più comunemente usate in questo tipo di situazioni sono del tipo della MT 200 X W e RMS 220 X.
Estetica

L’aspetto estetico di un edificio diventa sempre più importante. Le pellicole per finestre Madico forniscono una vasta gamma di colori ed effetti fra cui scegliere. Quasi tutte le pellicole per finestre Madico -conferiscono un aspetto diverso all’edificio e la scelta dipenderà dai gusti personali del cliente.